Cronaca

Sarno, Franco Annunziata torna libero

SARNO. Franco Annunziata è libero e senza nessun vincolo. Il Gip Indinnimeo ha revocato il divieto di dimora a Sarno all’ex consigliere comunale e provinciale. La richiesta di revoca della misura arriva dopo il pronunciamento della Cassazione che aveva escluso l’esistenza di un’associazione mafiosa, quella del clan Serino, al quale Annunziata – secondo l’accusa – avrebbe chiesto l’appoggio elettorale nel corso delle ultime amministrative di Sarno.

Il Riesame aveva accolto la richiesta della Cassazione di annullare l’ordinanza per Aniello Albero, compagna di Michelina Serino – figlia del boss – che in un incontro elettorale con Annunziata aveva paventato il suo appoggio elettorale al candidato sindaco. Le motivazioni del Riesame, depositate il 30 giugno scorso, sono state alla base della richiesta presentata dall’avvocato Vincenzo Calabrese – difensore del commercialista e politico sarnese – al Gip Indinnimeo.

Alla richiesta di annullamento della misura non si è opposto neppure il pm Vincenzo Montemurro che ha espresso parere favorevole. E così il Gip ha revocato il divieto di dimora a Sarno per Franco Annunziata.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button