Cronaca

Sarno, incendio in casa: tratte in salvo tre persone

Il rogo sarebbe stato generato da un cortocircuito, sul posto i vigili del fuoco

Ore di paura a Sarno per un incendio divampato all’interno di una casa. È accaduto nella serata di ieri, venerdì 23 dicembre, quando in un appartamento di viale Margherita – zona Episcopio – le fiamme hanno avvolto una abitazione come riportato da SalernoToday.

Incendio in casa, persone salvate a Sarno

Il rogo sarebbe stato generato da un cortocircuito. Immediato l’arrivo sul posto dei vigili del fuoco, i quali hanno domato le fiamme. Sul posto anche gli agenti della Polizia di Stato che hanno provveduto a mettere in salvo tre persone che erano rimaste bloccate in casa. I caschi rossi hanno poi messo in sicurezza la zona.

 I ringraziamenti del sindaco

Il Sindaco Giuseppe Canfora ringrazia i Vigili del Fuoco e le Forze dell’Ordine prontamente intervenuti per domare le fiamme:

Ieri sera un incendio divampato per cause accidentali ha distrutto un deposito di materiale elettrico nella zona di Episcopio, nei pressi di alcune abitazioni. Il pronto intervento degli uomini del Corpo dei Vigili del Fuoco del Distaccamento di Sarno ha consentito di circoscrivere in breve tempo l’incendio, evitando che lo stesso potesse propagarsi alle abitazioni circostanti. Il Sindaco Giuseppe Canfora ha voluto ringraziare, a nome dell’Amministrazione Comunale e dell’intera Città, il Corpo dei Vigili del Fuoco e le Forze dell’Ordine per quanto fatto.

Anche in queste circostanze – ha dichiarato il Sindaco – i Vigili del Fuoco e le Forze dell’Ordine si sono dimostrati un fondamentale punto di riferimento per i cittadini. E’ solamente grazie al loro intervento che è stato possibile riportare tutto alla normalità senza gravi conseguenze per le persone e le aree coinvolte. A nome della Città, dunque, mi sento di ringraziare tutti gli operatori ed i componenti del Corpo dei Vigili del Fuoco e delle Forze dell’Ordine per aver dimostrato, per l’ennesima volta, uno straordinario attaccamento alla divisa che indossano ed un grande senso del dovere al servizio della comunità

Articoli correlati

Back to top button