Cronaca

Sarno, medaglia al valore civile alla memoria di Gianluca Sirica

Sarno. Medaglia d’oro al merito civile alla memoria di Gianluca Sirica, deceduto salvando una donna ed una bambina in difficoltà il 25 luglio 2010 a Cetraro, in Calabria.

«Con encomiabile slancio – recita il provvedimento di conferimento – interveniva in soccorso di una donna e di una bambina che non riuscivano a raggiungere la riva per le avverse del mare. Riusciva a portare a riva entrambe, ma per lo sforzo profuso, perdeva tragicamente la vita».

A ricevere l’onorificenza la famiglia dell’uomo, in occasione della Giornata nazionale dell’ Unità e delle Forze Armate. Un gesto che vuole ricordare l’immenso coraggio del giovane, all’epoca 33enne, che non esitò a mettere a rischio la propria vita per salvare quella della donna e della bambina.

Nonostante la commozione di familiari ed amici per la cerimonia, c’è chi sui social ha scatenato la polemica per «l’assenza dell’amministrazione, cieca e irriconoscente nei confronti di un ragazzo che con il suo gesto ha dato lustro alla città di Sarno e reso orgogliosi tutti noi»

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button