Cronaca

Sarno, minacciarono personale del 118: tre condanne

SARNO. Tre condanne, ciascuna a cinque mesi di reclusione con pena sospesa, per aver minacciato il personale del 118 su un’ambulanza diretta all’ospedale di Sarno. A. E., A. E. e M. S., tutti sarnesi di una stessa famiglia, usarono violenza contro una dottoressa e un’infermiera in servizio sul mezzo di soccorso. È quanto racconta il quotidiano La Città quest’oggi.

I motivi della loro rabbia sono da ricercare nel fatto che la moglie di uno dei tre, mamma degli altri due, era in codice rosso, con la chiamata al soccorso che culminò nel decesso della signora, paziente oncologica in fase terminale.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button