Senza categoria

Sarno: Nello è morto a 2 anni a causa del meningocco B, meningite killer

SARNO. Meningococco B, è il batterio che ha stroncato il piccolo Nello ieri mattina all’ospedale di Sarno. Il bimbo di 2 anni è morto ieri intorno alle 6:40. La tipizzazione è stata effettuata nei laboratori del Cotugno.

Il bambino era arrivato all’ospedale di Sarno intorno alle 21 della sera prima, ed era stato visitato al pronto soccorso. I medici avevano richiesto una consulenza pediatrica ma in quel momento la pediatra presente era impegnata in sala parto. Per questo motivo i genitori alle 22 si sono recati all’Umberto I di Nocera Inferiore, facendo poi rientro a casa.

La vicenda

Il bimbo verso le 6 di ieri mattina è stato portato nuovamente dai genitori all’ospedale di Sarno, ormai in gravissime condizioni. Nello aveva la febbre molto alta e non riusciva a respirare. L’intuizione del medico che visita il piccolo è giusta: alcune macchie sul collo lo insospettiscono, potrebbe trattarsi di un caso di meningite. Subito viene attivato il protocollo, è una lotta contro il tempo. Sarà purtroppo tutto inutile. Intorno alle 7 si consuma la tragedia: ogni manovra per tentare di rianimarlo purtroppo risulta vana.



Sulla vicenda ora indagano i carabinieri della stazione di Sarno. Il Pm della Procura di Nocera Inferiore, Anna Chiara Fasano, ha aperto un fascicolo dopo la denuncia contro ignoti presentata dai genitori del bimbo, assistiti dal loro avvocato di fiducia Antonio Vecchione. Sequestrate le cartelle cliniche degli ospedali di Sarno e di Nocera Inferiore. Intanto è stata avviata la profilassi antibiotica per i soggetti che hanno avuto contatti stretti col bimbo. Resta purtroppo il dolore dei due giovani genitori, affranti e disperata per la morte del loro piccolo e primo figlio.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button