Cronaca

Ospedale di Sarno, ginecologia e ostetricia verso la chiusura

Si va verso la chiusura del resparto ostetricia e ginecologia all’ospedale di Sarno. “Atto Scellerato e vergognoso. L’amministrazione resta in silenzio”, è quanto dichiarato dal vicepresidente del consiglio comunale Domenico Crescenzo.

Sarno, chiusura del reparto ostetricia e ginecologia dell’ospedale

La chiusura del reparto di ostetricia e ginecologia: altro colpo inferto al nostro territorio dal centrosinistra“. A dichiararlo è il vicepresidente del consiglio comunale Domenico Crescenzo. “Ormai da mesi assistiamo inermi alla chiusura del nostro ospedale. Un reparto per volta l’ospedale di Sarno ormai è rimasto un contenitore vuoto. La chiusura del reparto di ostetricia e ginecologia è solo l’ultima ferita inferta, non solo all’ospedale Martiri del Villa Malta, ma ad un intero territorio. Un atto scellerato e vergognoso, finora solo promesse e parole al vento ma la verità è che il piano del governatore della Campania è stato chiaro sin dall’inizio: voler chiudere il nostro ospedale.”

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Back to top button