Cronaca

Ucciso con una coltellata al petto: processo immediato per il figlio

Sarno, padre ucciso con una coltellata: 41enne a processo. Anatoly Nesterhuck, sarebbe stato ucciso con una coltellata

Scatta il processo immediato per Sergey Nesterchuck, 41enne ucraino accusato di aver ucciso il padre Sarno lo scorso 27 aprile. La vittima, Anatoly Nesterhuck, sarebbe stato ucciso con una coltellata al petto, risultata fatale come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Sarno, padre ucciso con una coltellata: a processo Sergey Nesterchuck

La Procura di Nocera Inferiore ha chiesto il processo immediato per il 41enne originario dell’Ucraina il quale fu  sottoposto a fermo di indiziato di delitto poche settimane dopo il delitto. Una misura disposta per un pericolo concreto di fuga. Il 41enne sarebbe stato pronto a recarsi in Ucraina, con la motivazione di voler cremare il padre.

Articoli correlati

Back to top button