Sarno, pannelli pubblicitari non autorizzati: il Tar dispone la rimozione

coronavirus-sarno-scuole-chiuse-29-febbraio

Questione pannelli pubblicitari non autorizzati: il Tar di Salerno dà ragione al Comune di Sarno che ora potrà procedere per la rimozione

SARNO. Questione pannelli pubblicitari non autorizzati: il Tar di Salerno dà ragione al Comune di Sarno che ora potrà procedere per la rimozione. A dare la notizie è l‘assessore Viscardi.

Il Comune di Sarno ha ragione: il Tar ordina la rimozione dei pannelli pubblicitari non autorizzati

Il Tar di Salerno, con ordinanza pronunciata in data odierna, ha respinto il ricorso cautelare avverso l’ordinanza di rimozione del Comune degli impianti pubblicitari non autorizzati di una nota società di pubblicità del territorio nonché contro il regolamento approvato dal Consiglio Comunale.

A darne notizia, l’Assessore al Contenzioso Eutilia Viscardi. Il Tar ha ritenuto “del tutto ragionevole la scelta dell’Amministrazione di procedere all’assegnazione degli spazi pubblicitari a seguito di una procedura comparativa tra vari operatori economici“. Corretti quindi la strategia difensiva dell’Ente, l’operato dell’Amministrazione, la condotta degli uffici e l’atto adottato dai Consiglieri. Il Comune ora potrà procedere alla rimozione.

TAG