Cronaca

Ricattava ex fidanzata con foto hard: 76enne nei guai nell’Agro

SARNO. Foto private con immagini di nudo adoperate come strumento di ricatto: affronterà il processo un 76enne sarnese, ma residente a Nocera Inferiore, accusato di estorsione e minacce a sfondo sessuale: non aveva avuto remore nel contattare un’ insegnante 65enne con cui aveva avuto una relazione, per farsi dare denaro in cambio della salvaguardia delle foto e della reputazione della vittima designata.

Ricattava ex fidanzata con foto hard: 76enne nei guai nell’Agro

Le foto resteranno private, ma chiedeva dei soldi in cambio. Dal canto suo la donna, affidatasi a un legale, lo denunciò a stretto giro per danni morali e psicologici, pronti ad essere quantificati in sede processuale.

Il dibattimento è fissato al 17 aprile del 2019 davanti al Giudice Monocratìco Anna Allegro. L’insegnante vittima del ricatto a base di foto private, ha presentato denuncia alle autorità giudiziaria per fatti che sono stati commessi dal 2015 al dicembre 2016, con un periodo di oltre un anno di tentativi estorsivi da parte dell’uomo, fra telefonate, messaggi continui e molestie finalizzate ad ottenere il pagamento di somme di denaro.

Articoli correlati

Back to top button