Sarno: rubava energia elettrica dal suo bar, 30enne a processo

furto-energia-elettrica-sarno-caffetteria-rotondo

Rubava energia elettrica dal suo bar con un magnete. A processo un 30enne titolare di un bar accusato di aver sottratto energia elettrica allo Stato

Rubava energia elettrica dal suo bar con un magnete. Nei guai un 30enne titolare di un bar accusato di aver sottratto energia elettrica allo Stato. L’operazione risale a febbraio e fu condotta dai Carabinieri del comando provinciale, ai confini con San Valentino Torio. Ora l’uomo andrà a processo.

Furto di energia elettrica: 30enne di Sarno a processo

I militari, insieme a tecnici Enel, avevano accertato l’apposizione di un magnete sopra il contatore elettrico: il danno stimato era pari a diverse migliaia di euro, con il ragazzo a spiegare che quel furto fosse giustificato da alcune difficoltà economiche e di gestione dell’attività. Fu lui stesso, all’arrivo dei militari, ad indicare la posizione di un magnete con il quale era riuscito a registrare consumi nettamente inferiori alla norma sull’uso di energia elettrica.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Sostieni la nostra redazione.

Offrici un caffè

TAG