Inchiesta

Sarno, si chiude con una prescrizione l’indagine del Biogas

SARNO. Stando a quanto riporta il portale “SalernoToday”, è stata archiviata l’inchiesta legata agli impianti di Biogas presenti a Foce Sarno. Questa decisione genera la firma del gip Paolo Valiante, atto finale di una camera di consiglio dove, al suo interno, la procura aveva specificato di non aver riscontrato elementi necessari per richiedere un processo. Nel fascicolo, vi erano i nomi di: Silvia Paciello e Aniello Montoro, legali, rappresentanti e gestori della società Agricola Sarno ecologia e ambiente srl (rappresentati dall’avvocato Francesco Giordano) e Michelangelo Gialanella, legale rappresentante della società agricola Imet Energia Srl.

I tre erano formalmente indagati a causa della denuncia dell’associazione civico-ambientale “Italia Nostra”. Come riporta l’ipotesi accusatoria, si sarebbe concretizzata una violazione del decreto legge in materia ambientale, riguardo l’esecuzione e realizzazione di opere senza previa autorizzazione regionale prevista e conseguentemente del relativo permesso.

Articoli correlati

Back to top button