Cronaca

All’ospedale di Sarno turni da 25 ore: “Pazienti in fin di vita o in condizioni gravi”

Sarno, turni da 25 ore in ospedale: la denuncia social di Luisa Angrisani, senatrice del Movimento 5 Stelle

Turni da 25 ore all’ospedale di Sarno. La denuncia arriva da Luisa Angrisani, senatrice del Movimento 5 Stelle. “Più di 25 ore consecutive in servizio al Pronto Soccorso, queste sono le condizioni lavorative in cui è costretto ad operare il dottore Ernesto Odierna, medico in servizio al Pronto Soccorso dell’ospedale “Martiri del Villa Malta” di Sarno – dichiara la Senatrice Angrisani. Il suo sfogo sui social – continua la Angrisani – racconta delle difficili condizioni di lavoro in cui il personale sanitario è costretto a dare cure ed assistenza ai pazienti in un reparto d’urgenza dove spesso si arriva in fin di vita o in condizioni gravi”.

Sarno, turni da 25 ore in ospedale: la denuncia

“Quello che sta accadendo al nosocomio di Sarno è solo uno degli esempi di ciò che avviene negli altri ospedali dell’Agro Nocerino Sarnese e del resto della Regione Campania – afferma la parlamentare. Altro che proclami e propaganda su fantasiosi rinforzi del personale annunciati da esponenti del MoVimento 5 Stelle e del Partito Democratico, la realtà è ben altra, ben diversa dalle loro chiacchiere”.



Non è giusto che medici ed infermieri siano costretti a lavorare in queste condizioni, come non è giusto che i pazienti siano assistiti da operatori stanchi e sotto stress lavorativo. Sono condizioni inaccettabili – chiosa l’esponente di Alternativa. Il Ministro della Salute e il Governatore De Luca ne devono rispondere, in settimana presenterò in Senato un’interrogazione parlamentare su questo scandalo che mi ha lasciata esterrefatta” – conclude la Senatrice Angrisani.

Articoli correlati

Back to top button