Cronaca

Sarno, uomo colto in flagrante durante lo spaccio: assolto dal giudice

SARNO. Assolto perché non viene ritenuto solido il quadro probatorio a carico dell’uomo accusato di spaccio di hashish.

Assolto perché il fatto non sussiste, l’imputato difeso dal penalista Giovanni Annunziata, si presenta al termine del rito abbreviato dinanzi al Gup del Tribunale di Nocera Inferiore.

I controlli

Durante un controllo dei carabinieri, l’uomo fu trovato con sette pezzi di hashish, che ha nascosto subito alla vista dei militari, insieme ad una somma di denaro ritenuta provento della vendita eventuale illecita di droga.

La sentenza

La sentenza riporta: «Le quantità rilevate in quella circostanza pur quantitativamente rientranti nelle tabelle, da sole non bastano. Il superamento non è sufficiente a invertire l’onere della prova».

Non vi erano quindi prove sufficienti per ritenere raggiunta la certezza delle responsabilità «essendo plausibile la destinazione personale della droga». Le valutazioni si basano sul peso e sull’assenza di confezionamento.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button