Cronaca

Anche a Sassano saturimetri gratuiti alle famiglie con persone positive al covid 19

Già altri Comuni della provincia di Salerno hanno distribuito questo strumento diagnostico alla popolazione

Anche a Sassano saturimetri gratuiti alle famiglie con positivi al covid: l’iniziativa dell’amministrazione comunale, che intende in questo modo fornire uno strumento di auto diagnosi alle persone che sono costrette alla quarantena in casa, e che monitorando le funzioni vitali con il saturimetro, possono evitare di contattare il 118 e i call center regionali, se non in presenza di un peggioramento dello stato di salute.

Sassano, saturimetri gratuiti alle famiglie con positivi al covid

L’amministrazione comunale di Sassano, in collaborazione con il Consorzio Sociale Vallo di Diano Tanagro Alburni – Ambito S10, ha dato il via, ieri, alla distribuzione dei saturimetri gratuiti destinati alle famiglie che presentano un caso positivo di covid.

Gli altri Comuni della Campania

Il Comune di Sassano è solo l’ultimo, in ordine di tempo, dei Comuni dalla provincia di Salerno che hanno distribuito questo strumento diagnostico alle famiglie che presentano un caso ci coronavirus. Come Sassano, anche Campagna, San Cipriano Picentino, Pellezzano, Giffoni Valle Piana e Giffoni Sei Casali.

Positivo il sindaco Rubino

Il sindaco di Sassano Domenico Rubino era stato ricoverato per covid il 26 novembre: Rubino era risultato posivito al coronavirus circa una settimana fa, e fino a lla mattina del 26 novembre si era curato a casa. All’improvviso, il peggioramento, che lo ha costretto poi ad andare in ospedale.

Emanuela Dente

Personalità eccentrica e geniale, e giornalista attenta e scrupolosa. La sua innata curiosità le consente di vivere ogni esperienza in pieno, acquisendo conoscenze e capacità molto rapidamente. La sua vita è una grande avventura. La sua passione è un dono immenso

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto