Sbaglia fruttivendolo e torna a casa piena di marijuana

L’incredibile episodio è accaduto a Napoli, ma merita di essere raccontato.

“È accaduto mercoledì mattina a Napoli, i carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Poggioreale hanno perquisito l’abitazione di una donna di 60 anni, Giuseppina Bove che aveva in casa buste della spesa colme di marijuana. Una scena che sembra essere quella di un film e che, invece, è realtà.

La signora Bove aveva 5 normalissime buste della spesa, che però al suo interno contenevano 870 grammi di maijuana divise in 400 bustine di plastica. I carabinieri hanno provveduto a sequestrare la merce nell’abitazione della donna, che è stata arrestata per detenzione di droga ai fini di spaccio, sconterà gli arresti domiciliari in attesa di processo.

Memorabile il film L’erba di Grace, dove una signora di una certa età benestante, aveva messo su una vera e propria attività di spaccio per pagare i suoi debiti. L’arresto dei carabinieri, però, è reale, non siamo in un video e la donna arrestata, probabilmente, gestiva un giro di vendita di stupefacenti, gli inquirenti”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button