Sbarco migranti: madre e neonato salvati da un finanziere salernitano

migranti-Inps

Sbarco migranti in Calabria. Tra i tanti finanzieri che hanno partecipato, un salernitano si distingue per aver salvato una madre ed un neonato

Sbarco migranti in Calabria. I finanzieri della Sezione Operativa Navale di Crotone hanno partecipato alle operazioni. Tra i tanti, un eroe si distingue per aver salvato una madre con il suo neonato.

Un finanziere salernitano salva una madre col suo neonato

Sbarco migranti in Calabria. Alle operazioni hanno aderito i finanzieri della Sezione Operativa Navale di Crotone. Tra i tanti, un eroe si distingue per aver salvato una madre con il suo neonato.

L’operazione

I finanzieri udendo il pianto di un bambino proveniente dallo scafo rovesciato dell’imbarcazione, si sono precipitati nella risacca marina ed hanno salvato la vita ad una madre con il suo bambino di pochissimi mesi. Erano rimasti imprigionati nella barca e non in grado di fuoriuscirvi senza l’aiuto esterno.

Uno dei finanzieri è di origini salernitane; Michele Boninconti ed è originario di Vietri sul Mare.

 

TAG