Cronaca

Sbarco dei migranti a Salerno: i dati definitivi

SALERNO. Sono in tutto 401 i migranti vivi arrivati a Salerno a bordo della nave spagnola Cantabria domenica scorsa. È quanto emerge dai dati emanati dal Procuratore della Repubblica, Corrado Lembo, a distanza di due settimane dallo sbarco, durante il quale hanno perso la vita anche 26 giovani donne.

Dai dati risulta che sono circa 100 i corpi andati dispersi in mare in seguito all’affondamento di un gommone: alcuni testimoni sopravvissuti, infatti, hanno fatto sapere che a bordo della piccola imbarcazione affondata vi fossero oltre 150 persone. Di queste, purtroppo, solo 64 sono state recuperate vive (6 bambini, 36 uomini e 22 donne, di cui 2 incinte).

Sono 140, invece, i migranti salvati dalla M/N Bergamini della Marina Militare Italiana (12 bambini, 88 uomini e 40 donne) e trasferiti sulla Cantabria.

53, infine, le persone recuperate dalla nave irlandese L.E Niamh a bordo di un natante in vetroresina (8 bambini, 38 uomini e 6 donne di cui 2 in gravidanza) che sono state trasbordate sulla nave spagnola.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button