Sbarco, tra i migranti una neo mamma

C'è una neo mamma tra i migranti sbarcati ieri mattina al porto di Salerno: la donna ha dato alla luce il suo bambino all'ospedale Ruggi d'Aragona

SALERNO. Una lieta notizia ha allietato lo sbarco di migranti giunto ieri mattina al porto di Salerno, a bordo della nave della Marina Militare Bettica.

Tra i 652 migranti giunti ieri, infatti, c’è una neo mamma. Anzi due. Dopo la nascita di una bimba a bordo della Bettica, Francesca Marina, chiamata così in onore di Papa Francesco e della Marina Italiana, nella giornata di ieri un’altra donna ha dato alla luce un bimbo.

La giovane neo mamma è stata la prima a scendere dalla nave, poco dopo le 9.30. già con doglie e dilatazione, la donna è stata trasportata all’ospedale Ruggi d’Aragona, con un’ambulanza della Croce Rossa.

Il parto è avvenuto alle 14.30 circa. «Un parto naturale, apparentemente al termine e senza particolari problematiche.Il bimbo, 3,2 chili, è in salute, tenendo conto che molto probabilmente si tratta di una gravidanza non seguita da un sostegno medico; alla nascita come sempre sono state effettuate tutte le analisi necessarie», ha spiegato il pediatra Gerardo Alfano.

«Mamma e neonato sono attualmente ricoverati nel reparto di Maternità e stanno bene — ha dichiarato il direttore sanitario dell’ospedale Angelo Gerbasio — la signora di origini eritree e il suo bimbo saranno dimessi molto probabilmente nella giornata di oggi, proprio perché in condizioni discrete. Siamo felici e soddisfatti che l’ospedale abbia risposto bene all’emergenza e si sia fatto trovare pronto».

A congratularsi con la neo mamma il prefetto vicario di Salerno, Giovanni Cirillo, che si è recato in ospedale con un omaggio floreale.

Leggi anche: http://salerno.occhionotizie.it/notizie-dal-territorio/sbarco-migranti-tutti-gli-aggiornamenti/

TAG