Ancora un caso di scabbia a Eboli: “Si rischia una epidemia”

scabbia-scafati

Scabbia ad Eboli, l'allarme: terzo caso in una scuola elementare: "Se non si fa qualcosa, si rischia una epidemia" gridano le madri degli alunni

Persiste l’allarme scabbia ad Eboli. Nell’istituto comprensivo Giacinto Romano si sarebbe registrato un terzo caso di contagio, il quinto in città da novembre ad oggi.

Scabbia ad Eboli, l’allarme

Rabbia e preoccupazione per le madri degli alunni della scuola elementare come riportato da Il Mattino nell’articolo a firma di Laura Naimoli.

Nella mattinata di ieri, lunedì 27 gennaio, il sindaco Massimo Cariello e l’assessore alla pubblica istruzione, Angela Lamonica, hanno convocato una delegazione di genitori oltre a Elisa Scattaretico, dirigente dell’istituto. Il terzo caso di scabbia non è stato ufficializzato ancora dall’Asl ma non ci sarebbero dubbi.

La preoccupazione delle madri

“Siamo al corrente del fatto che la scabbia non è una malattia che mette in pericolo la vita dei nostri figli,  ma certamente non si può continuare così. Contagio dopo contagio, se non si fa qualcosa, si rischia una epidemia”.

TAG