Scafati, aggredito e costretto a consegnare lo scooter: paura per un 30enne

salerno-racket-manifesti-funebri-nocera-superiore

Fermato, aggredito e costretto da due sconosciuti a consegnare lo scooter. È successo a Scafati. Vittima del triste epilogo, un giovane di 30 anni

Fermato, aggredito e costretto da due sconosciuti a consegnare lo scooter. È successo a Scafati. Vittima del triste epilogo, un giovane di 30 anni.

Scafati, costretto da due sconosciuti a consegnare lo scooter

Il giovane, fortunatamente, non ha riportato ferite ma solo tanta paura. I due rapinatori erano a bordo di una moto, quando lo hanno affiancato mentre percorreva via Cavallaro. Nessuno ha sentito le sue grida, nessuno a potuto aiutarlo.

La vittima non ha potuto fare altro che seguire le indicazioni dei due malviventi, uno dei due era anche armato. L’episodio è stato denunciato alle forze dell’ordine. Indagini in corso.

 

TAG