Botte tra marito e moglie davanti alla scuola: la donna finisce in ospedale

baronissi-munizioni-droga-casa-denunciato

Botte da orbi tra marito e moglie davanti alla scuola: alla base dei fatti ci sarebbe la disputa su chi avrebbe dovuto passare la giornata con il figlio

Botte da orbi tra marito e moglie davanti alla scuola: alla base dei fatti ci sarebbe la disputa su chi avrebbe dovuto passare la giornata con il figlio.

Donna in ospedale: colpita al volto dall’ex marito

Una vera e propria lite fisica, uno scontro a suon di botte che ha visto protagonisti un marito e sua ex moglie davanti a una scuola elementare sita in via Tenente Iorio a Scafati.

Il fatto è avvenuto sotto gli occhi sconvolti di genitori e bambini. Stando alle prime ricostruzioni, l’uomo avrebbe sferrato un pugno al volto della donna, la quale è sta costretta a recarsi in ospedale. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Scafati, guidati dal tenente Gennaro Vitolo, i quali hanno sedato subito gli animi.

Entrambi gli ex coniugi hanno presentato denuncia ai militari, fornendo ovviamente versioni differenti dei fatti accaduti in via Tenente Iorio. Secondo le prime testimonianze, entrambi si sarebbero presenti davanti alla scuola per andare a prendere il figlio.

Alla base della loro incomprensione ci sarebbe un disguido su avrebbe dovuto passare la giornata con il bambino. Una parola tira l’altra e alla fine il tutto è sfociato nella violenza. La donna avrebbe impedito all’ex marito di portare via il piccolo, ostacolando la chiusuradello sportello dell’auto. La cosa, stando alla versione della moglie, sarebbe poi peggiorata quando l’uomo le avrebbe sferrato un pugni al volto.

In seguito alla perdita di sangue dovuta dal colpo, l’ex moglie è stat costretta al trasporto in ospedale. I fatti sono accaduti nella giornata di mercoledì.

 

TAG