Cronaca

Scafati, si finge malato e va a lavorare come cameriere: 36enne a processo

Scafati, si dà malato ma lavora come cameriere: a processo per truffa un 36enne dipendente di una azienda conserviera

Va a processo per truffa un uomo di Scafati sorpreso a lavorare come cameriere dopo essersi dato malato per una azienda conserviera. Il 36enne è accusato di “aver posto in essere artifizi e raggiri mettendo in scena sotto forma di documento condizioni tali da beneficiare di problemi di salute, senza andare al lavoro” come si legge sulle colonne del quotidiano Il Mattino oggi in edicola.

Scafati, si dà malato ma lavora come cameriere: a processo per truffa

Le indagini risalgono al periodo tra settembre e novembre del 2018. Secondo l’accusa, il 36enne non si sarebbe recato al lavoro presso l’azienda conserviera, lavorando come cameriere (non in regola) in un ristorante di Castellammare di Stabia.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio