Cronaca

Camorra a Scafati, un patto tra i clan per aiutare i carcerati e le famiglie

SCAFATI. Dietro a un nuovo giro di racket ed estorsioni a Scafati, ci sarebbe un patto tra i clan della camorra per aiutare i carcerai e le loro famiglie.

Aiutare i carcerati e le loro famiglie: ecco il nuovo patto di Natale tra i clan della camorra di Scafati

Dietro le estorsioni compiute durante il periodo di Natale a Scafati ci sarebbe un vero e proprio accordo di necessità tra i membri del clan Matrone e Loreto-Ridosso e i loro alleati. Un patto che sarebbe stato avviato e stretto dagli affiliati dei “superstiti” della banda Matrone, specialmente in virtù dei guai giudiziari che vedono il capo Franchino e Peppe Buonocore in carcere, mentre Antonio Matrone resta coinvolto nell’inchiesta dell’omicidio Faucitano.

Sarebbero dunque stati avviati nuovi rapporti lavorativi con i vecchi alleati, attraverso un sorta di azienda di spaccio, usura e racket per sostenere gli “amici” finiti in carcere e le loro famiglia. Gli inquirenti, tuttavia, avevano sospettato che ci fosse qualcosa di losco dietro a una serie di regali fatti ai commercianti della zona di San Pietro (e non solo): particolari non trascurabili che alla fine hanno portato a un raid ai danni di alcune attività commerciali. Ancora una volta, dunque, è emerso che il clan Matrone sia ancora forte non solo a Scafati ma anche in altre zone della provincia di Salerno, così come nel napoletano.


Fonte: La Città

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

One Comment

  1. Wonderfսl blog! Do y᧐u һave any recommendations for aspiring writers?
    I’m hoping to start my own blog soon but I’m a little lost on everything.

    Would you propose starting with a free platform like Wordprеss or go for a paid option? There are so many choices out there that I’m completely
    oѵerwhelmed .. Any recommendations? Thanks!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button