Cronaca

Scafati, clandestini in casa: scatta l’arresto per il proprietario dell’immobile

È stato arrestato il proprietario dell'immobile di via Berardinetti a Scafati dove, un mese fa, scoppiò una lite tra extracomunitari clandestini

È stato arrestato il proprietario dell’immobile di via Berardinetti a Scafati dove, un mese fa, scoppiò una lite tra extracomunitari clandestini, sfociata nel sangue. L’uomo, un 50enne del posto, già noto alle forze dell’ordine e già destinatario di una misura cautelare per fatti pregressi, era stato denunciato in stato di libertà per favoreggiamento della permanenza di cittadini stranieri clandestini sul territorio nazionale.

Scafati, clandestini in casa: arrestato 50enne

La denuncia ha aggravato la sua posizione, dal momento che l’autorità giudiziaria ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare in carcere. Nei giorni scorsi i carabinieri, hanno notificato il provvedimento al 50enne che è stato trasferito presso il carcere di Fuorni. Lo scrive anche l’odierna edizione de Il Mattino. 

Articoli correlati

Back to top button