Cronaca

Il fratello la prende a martellate dopo una lite: donna muore dopo 4 mesi in ospedale

Scafati, donna colpita col martello dal fratello muore 4 mesi dopo. La 59enne era ricoverata all'ospedale di Nocera

Dopo oltre quattro mesi è morta la donna di Scafati ferita con un martello dal fratello al culmine di una lite. La 59enne M.C.P. è deceduta nella mattinata di venerdì 29 luglio. La donna era ricoverata all’ospedale di Nocera Inferiore dove il suo cuore ha smesso di battere come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Scafati, donna colpita col martello dal fratello muore 4 mesi dopo

I familiari, ad ogni modo, vogliono vederci chiaro sulle cause del decesso. La cognata ha ha presentato una denuncia ai carabinieri della tenenza locale, sostenendo che la 59enne non sarebbe morta per le conseguenze del grave trauma cranico scaturito dall’aggressione del 14 marzo scorso, ma a causa di una setticemia dovuta forse a un’infezione che avrebbe contratto in ospedale.

L’aggressione

La violenza si scatenò lo scorso 14 marzo. quando l’uomo fu arrestato dai carabinieri dopo aver aggredito la sorella. Un’aggressione consumatasi in via Poggiomarino dove l’uomo, un libero professionista, colpì la sorella a martellate al culmine di una lite. Poi si diede alla fuga, ma poco dopo decide di costituirsi per ammettere le sue responsabilità.

Articoli correlati

Back to top button