Politica

Scafati, esponenti di M5s occupano ufficio elettorale: la reazione di Aliberti

SCAFATI. Questa mattina alcuni esponenti del “Movimento 5 Stelle” hanno occupato la sede dell’Ufficio elettorale protestando contro le normali procedure di selezione degli scrutatori e creando disagi alle attività dei dipendenti.

Sull’accaduto, il sindaco di Scafati, Pasquale Aliberti: “Mi rifiuto di colloquiare e condanno chi cerca con la violenza e arroganza di imporre le proprie opinioni sulle normali procedure amministrative senza avere neanche la legittimità del ruolo istituzionale.

Il Movimento 5 Stelle in questi anni non ha mai avuto nei confronti di questa amministrazione un atteggiamento collaborativo ma solamente criticato e cercato di strumentalizzare ogni nostra attività.

L’occupazione dell’ufficio elettorale di questa mattina, l’interruzione del pubblico servizio, i disagi e i rallentamenti creati dalle loro violenti modalità di protesta non collimano con la nostra idea di confronto di opinioni, rispetto delle regole e procedure amministrative.

Per quanto mi riguarda, sulla modalità di selezione degli scrutatori spero prevalgano la competenza e la situazione di disagio di chi si deve rapportare ad un lavoro delicato come lo scrutinio elettorale“.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto