Cronaca

Scafati, due fratelli arrestati per droga: in casa 2 chili di hashish

Da giovedì si trovano agli arresti domiciliari

Prima, arrestati, poi condannati e liberati: a Scafati due fratelli sono stati arrestati per detenzione di droga. Si tratta di un 33enne ed un 38enne, entrambi originari del Marocco. Giovedì 24 novembre sono finiti agli arresti domiciliari dopo una operazione antidroga dei carabinieri di San Marzano sul Sarno come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Scafati, due fratelli arrestati per droga: da giovedì ai domiciliari

Perquisiti presso la propria abitazione, furono trovati dai militari in possesso di circa due chili di hashish 30 grammi di marijuana. Nella mattinata di ieri, venerdì 25 novembre, hanno patteggiato due anni di reclusione, con pena sospesa, dinanzi al giudice del tribunale monocratico di Nocera Inferiore.

Dopo la convalida dell’arresto, E.N.K. e E.N.A – residenti a Scafati – sono stati liberati. Entrambi rispondono dell’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti in concorso. L’operazione è stata coordinata dalla Procura di Nocera Inferiore. Il quantitativo di droga è stato posto sotto sequestro e non si esclude la possibilità di una  attività investigativa successiva per ricostruire eventuali canali di rifornimento.

Articoli correlati

Back to top button