Cronaca

Scafati, nascondeva in garage oltre 600 cartoni di pasta rubati: a processo

A Scafati, un 67enne è finito a processo per ricettazione: aveva nascosto in un garage oltre 600 cartoni di pasta rubati da un autotrasportatore.

A processo per i pacchi di pasta nascosti in un garage a Scafati

Era stato scoperto dai carabinieri mentre nascondeva oltre 600 pacchi di pasta rubati in un garage a Scafati. Un 67enne dovrà affrontare il processo con l’accusa di ricettazione.

Secondo l’accusa, l’uomo avrebbe custodito in un garage-deposito ben 624 cartoni di differenti marche, poi scoperte rubate da un autotrasportatore che denunciò tutto ai militari. Una volta avviate le indagini, il carico fu individuato in via Ferraris a Scafati.

Nel deposito furono infatti rinvenuti 174 quintali di pasta “Garofalo”, 84 quintali di pasta “De Matteis”, 4.200 bottiglie (da 0,5 litri l’una) di aceto balsamico“Colavita”.

I carabinieri inoltre avevano notato che i malviventi avevano avviato la vendita dei prodotti al prezzo stracciato di 50 centesimi. Insieme al 67enne sono indagate altre cinque persone, tutte finite nel mirino della Procura di Nocera Inferiore con l’accusa di ricettazione in concorso.

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto