Cronaca

Scafati, gioca scommesse con carta clonata: a processo un 71enne

SCAFATI. Un 71enne di Scafati è finito a processo per aver clonato la carta Postepay di una donna e averla utilizzate per giocare delle scommesse online.

Un 71enne finisce a processo per aver giocato scommesse online con una carta clonata

Un 71enne di Scafati dovrà presentarsi davanti ai giudici e sottoporsi a regolare processo per truffa e sostituzione di persona: infatti avrebbe clonato una carta di credito non sua per poi piazzare delle scommesse. I reati risalgono al 2013 e secondo le indagini portate a termine dai carabinieri, l’uomo avrebbe clonato una carta Postepay, forse con l’aiuto di qualcuno, intestata a una donna residente a Lecco.

In seguito, il 71enne si sarebbe recato in un punto scommesse e avrebbe giocato online. In seguito alla denuncia della vittima, i militari di Oggiono sono riusciti a risalire all’anziano, il quale dovrà essere processato dopo la citazione diretta a giudizio voluta dalla Procura di Nocera Inferiore.


Fonte: Il Mattino

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button