Cronaca

Scafati. Ladri segregano 18enne in camera e le svaligiano casa

SCAFATI. A Scafati, una ragazza di 18 anni è stata costretta a chiudersi in camera mentre due ladri erano intenti a smontare la cassaforte di casa.

Scopre i ladri in casa ed è costretta a ritirarsi in casa: brutta avventura per una 18enne

Pomeriggio di paura per una 18enne di Scafati, costretta a chiudersi in camera mentre due ladri erano entrati in azione per svaligiare la propria abitazione.

E’ successo lo scorso sabato, in via S. Antonio Abate, proprio quando i genitori della ragazza non erano presenti in casa. I malviventi hanno agito incuranti della 18enne e nel momento in cui si sono accorti della sua presenza l’hanno invitata a tornare in camera sua, proibendole di mettersi in contatto con i familiari e con le forze dell’ordine.

La giovane, attirata dai rumori provenienti dalla zona interessata, non ha potuto far altro che obbedire ai malviventi.
Alla fine, i topi d’appartamento hanno smontato la cassaforte e sono andati via portando con loro l’intero bottino. La 18enne ha subito allertato i carabinieri per denunciare lo spiacevole episodio.

Fonte: Il Mattino

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button