Eventi e cultura

Scafati: arriva l’evento “Legami e fratture con la terra d’origine”

Legami e fatture con la terra d'origine, l'evento a Scafati - in modalità online - venerdì 19 marzo dall'istituto Pacinotti

È tutto pronto a Scafati per l’evento legami e fratture con la terra d’origine”; l’evento organizzato, dall’Istituto d’Istruzione Superiore “Antonio Pacinotti” di Scafati si terrà venerdì 19 marzo alle ore 11, in modalità online.

Scafati, la storia dell’evento ‘legami e fratture con la terra d’origine’

A partire da inizio 800 fino ai primi anni del secolo successivo, circa 50 milioni di persone abbandonarono l’Europa per cercare un avvenire migliore negli Stati Uniti d’America nell’ambito di quella che fu definita grande migrazione; a distanza di moltissimi anni Eric Lanzieri torna a Scafati la terra natia di sua nonna Luigiella.
Louise Voccia, nota fra gli Italoamericani del Connecticut, dove vive, con il soprannome di La ricciulella per via dei suoi capelli ricci, è nata a Scafati nel 1890 e ha lasciato l’Italia a 16 anni. Suo figlio Catello, Charlie per gli Americani, l’Italia non l’ha mai vista.

È il 1994 quando Eric Lanzieri, figlio di Catello, si mette per la prima volta sulle tracce della nonna e del padre con un viaggio in Italia. Ne nasce un libro. “A story for Louise” è la storia di Luigiella, così la nonna del Lanzieri registrata all’ufficio anagrafe del comune di Scafati, e di suo figlio Charlie. L’evento rivolto agli alunni delle classi quinte dell’Istituto Pacinotti sarà occasione per tornare indietro nel tempo e conoscere la storia in maniera tangibile e concreta anche attraverso la presentazione del volume, La dissolvenza della memoria, vincitore della quinta edizione del premio letterario “Dispatriati”. Il tesoto, scritto dalla prof. ssa Sara Carbone, è dedicato a un’opera inedita sul tema dell’emigrazione e restituisce una testimonianza storica di grande valore, con uno stile coinvolgente e impeccabile.

Il programma

Interverranno:

  • D. S. prof. ssa Adriana Maria Loredana Miro
  • Primo Cittadino, dott. Cristoforo Salvati
  • Direttrice generale dell’USR Campania, dott. ssa Luisa Franzese
  • Presidente DiSAL Campania, dott. ssa Chiara Priore, renderà omaggio al Lanzieri, in collegamento dalla Florida, con una presentazione del libro nell’ambito dell’incontro

L’evento sarà moderato dal professor Giovanni Savarese.

Chi è Eric Lanzieri

Eric Lanzieri si è laureato al Columbia College e alla University of Connecticut School of Law. In qualità di avvocato e docente di corsi universitari in giurisprudenza, Eric ha tenuto presentazioni a studenti di giurisprudenza dell’Università degli Studi di Salerno nel 2012 e nel 2013.

Chi è Sara Carbone

Sara Carbone insegna Discipline storiche e letterarie presso scuole statali di istruzione superiore. Si laurea, presso l’Università degli Studi di Salerno, in Letteratura teatrale italiana e, successivamente, in Storia Medievale. Consegue il titolo abilitante all’insegnamento della Lingua e della Letteratura italiana e della Storia presso Istituti di Istruzione Superiore; supera il concorso a cattedra per l’insegnamento nell’anno 2016.

Presso l’Università L’Orientale di Napoli, si perfeziona nell’insegnamento dell’Italiano come lingua seconda e partecipa a diversi progetti di integrazione culturale e linguistica rivolti a stranieri per conto dell’Università L’Orientale e di centri di accoglienza per immigrati. Cura, in qualità di esperto esterno, iniziative didattiche riguardanti il fenomeno migratorio, presso scuole del salernitano. Pubblica per la casa editrice “Paesaggi di parole”, “L’inferno di Dante”. Laureanda in Mediazione linguistica e Interpretariato.

Articoli correlati

Back to top button