Cronaca

Prende a morsi la madre al culmine di una lite, la vicina di casa chiama i carabinieri

Paura a Scafati, ragazzo di 30 anni prende a morsi la madre al culmine di una lite. A lanciare l'allarme, è stata la vicina di casa

Prende a morsi la madre al culmine di una lite. I fatti – come scrive l’odierna edizione de Il Mattino – sono avvenuti lo scorso sabato a Scafati. Protagonisti della vicenda, madre e figlio.

Scafati, prende a morsi la madre dopo una lite

A lanciare l’allarme è stata la vicina di casa. Quando i carabinieri sono intervenuti sul posto, i due congiunti si erano divisi. I militati hanno identificato i due, segnalando il caso ai servizi sociali comunali. Il figlio, un 30enne, sarebbe affetto da problemi psichici.

 

Articoli correlati

Back to top button