Cronaca

Scafati, lite in un condominio tra urla e spari

SCAFATI. Pomeriggio di tensione a Scafati. Nel comune che fa da cerniera tra la provincia di Salerno e quella di Napoli si è letteralmente sfiorata la tragedia in via Fosso dei Bagno: protagoniste due famiglie del Parco Giugliano.

Minacce e spari intimidatori. Questo è quanto racconta oggi il quotidiano La Città. Uno dei due protagonisti dell’alterco, un 40enne, ha estratto una pistola sparando dei colpi nei confronti del condomino del piano di sotto a scopo intimidatorio. Sul posto sono giunti i carabinieri che hanno portato l’uomo in caserma. «La mattina mi alzo presto per andare al lavoro e ho bisogno di riposare. Ma qui non si può stare mai in pace» ha sintetizzato il 40enne ai militari.

Pare che la pistola sia una scacciacani e che sia detenuta legalmente dall’uomo. Stando alle primo ricostruzioni, non è la prima volta che l’uomo abbia usato l’arma.

Articoli correlati

One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button