Cronaca

Scafati, il nuovo dipendente all’Anagrafe va già in pensione. Tra 3 giorni lascerà l’incarico

Un caso paradossale

Scafati, il nuovo dipendente all’Anagrafe va già in pensione, tra tre giorni lascerà l’incarico. Un caso paradossale, perché non era mai successo che l’amministrazione comunale scegliesse di rimpiazzare un dipendente andato in pensione con un altro che ci andrà solo tra tre giorni.

Scafati, il nuovo dipendente all’Anagrafe va già in pensione

Come riporta La Città, l’ultimo caso è partito con la richiesta della responsabile “Servizi al Cittadino”, la dottoressa Anna Sorrentino, che ha inviato ai vertici dell’Ente una nota in cui ha spiegato lo svuotamento a cui sono sottoposti gli uffici gestiti da lei e che abbandonerà a giorni per andare in pensione.

Per questo motivo, l’assessore al Personale, Nunzia Di Lallo, ha delegato Umberto Morra a seguire i lavori dell’ufficio, per poi diventarne presumibilmente responsabile. Nulla di anormale, se non fosse che Morra mercoledì andrà in pensione.

Fonte La città

Articoli correlati

Back to top button