Cronaca

Scafati, opere e piscine abusive: scattano due sequestri

La squadra Edilizia del comando di polizia municipale di Scafati agli ordini del Comandante Salvatore Dionisio ha posto in essere due distinti sequestri di piscine

Opere e piscine abusive nel Comune di Scafati: la squadra Edilizia del comando di polizia municipale ne ha eseguito due sequestri nel giro di uno settimana. L’operazione della squadra agli ordini del Comandante Salvatore Dionisio.

Opere e piscine abusive a Scafati: scattano i sequestri

Sono state sequestrate due piscine abusive con relative opere edili ed un complesso di oltre 1500 metri quadri nel giro di una settimana dai vigili.

Il blitz

La polizia municipale ha posto sotto sequestro due piscine abusive con altre opere per centinaia di metri quadri. I vigili hanno anche denunciato i responsabili alla Procura, che ha convalidato l’operato ritenuto legittimo della polizia giudiziaria. Infine è stato eseguito un sequestro di un complesso di oltre 1500 metri quadri, completamente abusivo realizzato senza alcun permesso di costruzione.

Articoli correlati

Back to top button