Cronaca

Scafati: pericolo estorsioni ai commercianti della zona, scatta l’inchiesta

Il pericolo delle estorsioni ritorna a Scafati. Dopo quasi tre anni dall’arresto dei reggenti del clan Mantrone e Loreto-Ridosso.

Pericolo estorsioni a Scafati, scatta l’inchiesta

Il pericolo delle estorsioni continua a perseguitare la città di Scafati. Richieste di “regali” ai commercianti della zona sono state già segnalate alle forze dell’ordine che stanno operando tra tante difficoltà. Lo scrive anche il quotidiano La Città di Salerno. Discorso dello spaccio a parte, la parte dell’usura e delle estorsioni sarebbe riservata ad alcuni personaggi della mala locale scafatese. Il business legato al videopoker continua ad essere portato avanti. Un chiaro segnale di sfida nei riguardi della magistratura, con la procura Antimafia che nel frattempo continua ad indagare su alcuni clan della zona.

Un segnale davvero molto pericoloso, che fortunatamente non è passato inosservato alle forze dell’ordine di Scafati. Tuttavia, le richieste di denaro ai commercianti nelle ultime settimane, non avrebbero influito sull’attività delle indagini delle forze dell’ordine. Una guerra a distanza che vede come protagonisti i vecchi clan che tentano di riconquistare il territorio nonostante gli arresti precedenti, e dall’altro il desiderio di restituire alla città la legalità.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button