Cronaca

Scafati: picchia la ex fidanzata e le incendia l’auto, arrestato 22enne

Il giovane è finito agli arresti domiciliari

Picchia incendia l’auto della ex fidanzata. Arrestato un 22enne di Scafati responsabile di atti persecutori nei confronti di una ragazza residente a Casola di Napoli. Il giovane aveva iniziato a molestare e minacciare la ex dallo scorso mese di gennaio causandole un forte stato d’ansia.

Perseguita la ex fidanzata: arrestato giovane di Scafati

Il 22enne, oltre a minacce verbali, le ha provocato ecchimosi e graffi, le ha distrutto il cellulare e le ha sfilato le chiavi dell’auto impedendole di avviare il motore. La denuncia fatta ai carabinieri ha fatto scattare l’inchiesta della Procura di Torre Annunziata. Il giovane ex violento, lo scorso 25 luglio, ha appiccato il fuoco all’utilitaria della vittima provocandone la distruzione parziale. Il 22enne è stato posto ai domiciliari.

Articoli correlati

Back to top button