Cronaca

L’ex sindaco di Scafati picchiato sotto casa

Scafati, l'ex sindaco Pasquale Aliberti picchiato sotto casa da due ignoti avvicinatisi a bordo di uno scooter di grossa cilindrata

È stato picchiato sotto casa Pasquale Aliberti, ex sindaco di Scafati aggredito da due persone e finito in ospedale. Una presunta spedizione punitiva nei suoi confronti avvenuta alla fine dello scorse mese di giugno che ha richiesto le cure al pronto soccorso dell’ospedale di Sarno.

Scafati, picchiato sotto casa l’ex sindaco Pasquale Aliberti

Come riportato dall’edizione odierna del quotidiano La Città, l’ex primo cittadino sarebbe stato vittima di una aggressione fisica verbale. Stando alle valutazioni dei medici, l’aggressione avrebbe provocato un trauma cranico e diverse escoriazioni al volto, agli arti, ad una spalla e alla schiena. Dolori fisici ma non solo: l’ex sindaco avrebbe anche manifestato uno stato d’ansia.

Chi ha aggredito l’ex sindaco Aliberti

Stando agli elementi forniti all’atto della visita in ospedale, l’ex sindaco sarebbe stato aggredito da due persone, avvicinatesi a bordo di uno scooter di grossa cilindrata. 

Articoli correlati

Back to top button