Scafati, rapper Jhonny Cirillo morto in carcere: indagine sul suicidio

scafati-morto-rapper-jhonny-cirillo-26-luglio

Morte del rapper 23enne Jhonny Cirillo in carcere, indagine sul suicidio. Il giovane è morto senza che nessuno operasse il suo trasferimento al Ruggi

Morte del rapper 23enne Jhonny Cirillo nel carcere di Fuorni, scatta l’indagine sul suicidio. Il giovane, adottato da una famiglia di Scafati poco dopo la nascita, è morto tra le mura del penitenziario senza che nessuno operasse il suo trasferimento al pronto soccorso del Ruggi.

Suicidio in carcere: indagine sulla morte del rapper Cirillo

Sarà ora l’esame autoptico disposto dal sostituto procuratore Carlo Rinaldi e che dovrebbe essere effettuato già nella giornata di
domani, a chiarire le cause del decesso sul quale stanno indagando gli uomini della squadra Mobile di Salerno unitamente ai colleghi
della scientifica.

Al momento la Procura ha aperto un fascicolo ipotizzando, come di prassi, il 580 del codice penale «agevolazione al suicidio per omissione»

TAG