Senza categoria

Scafati: scompare Peppe l'assassino, è giallo

SCAFATI. Era stato assolto dalle accuse di usura ma ora è scomparso. Si tratta di Giuseppe Chierchia, imprenditore 67enne conosciuto anche come “Peppe l’assassino”. 

Chierchia, stava scontando l’ultimo anno di pena presso il penitenziario di Salerno ma, da settembre, non si hanno più sue notizie: è giallo. 

Gli inquirenti, al momento, stando a quanto riporta La Città, non escludono nessuna pista. La più accreditata, in ogni caso, è quella della Turchia: secondo qualcuno, familiari compresi, l’imprenditore sarebbe uscito dai confini italici proprio per recarsi in Turchia, dove vive il fratello e con cui ha sempre intrattenuto ottimi rapporti.

Peppe l’assassino era stato condannato ad un anno e sei mesi di detenzione a causa dell’usura ai danni di Antonio Di Stasio, noto commerciante scafatese. Lunedì, però, è stata diffusa la notizia della sua scomparsa.

Articoli correlati

Back to top button