Cronaca

Scafati, scoperta sartoria cinese abusiva: scatta il sequestro

A Scafati, scoperta una sartoria cinese abusiva: i militari hanno sequestrato la struttura e denunciato il titolare in stato di libertà.

Sartoria abusiva: denunciato il titolare cinese

I carabinieri della stazione di Scafati hanno scoperto e sequestrato una sartoria cinese abusiva. L’operazione è stata messa a segno ieri mattina, insieme al Nucleo Ispettorato del Lavoro. 

Si tratta di un laboratorio tessile che non aveva proprio nulla in regola. I militari, coordinati dal tenente Gennaro Vitolo, hanno identificato il responsabile, un 40enne cinese, denunciato in stato di libertà. Inoltre, due dei sette operai trovai all’interno della sartoria erano clandestini: per loro è scattato l’avvio delle procedure per il trasferimento in un centro di permanenza per il rimpatrio.

 

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto