Cronaca

Scafati, sparò al padre dopo una lite: condannato a 23 anni

La Corte d'Assise d'Appello di Napoli ha confermato la condanna a 23 anni di reclusione al 49enne di Scafati

Sparò al padre in seguito ad una lite: La Corte d’Assise d’Appello di Napoli ha confermato la condanna a 23 anni di reclusione al 49enne di Scafati. Come riporta l’odierna edizione de Il Mattino, i fatti risalgono al 2019.

Scafati, spari al padre dopo la lite: arriva la condanna

La vittima – un commerciante di 75 anni originario di Boscoreale – raccontò agli inquirenti che a ferirlo era stato proprio suo figlio. L’uomo morì 11 giorni dopo. L’episodio avvenne tra Scafati e Boscoreale. Stando alle ricostruzioni fornite dalle forze dell’ordine, la lite avvenne per motivi economici.

Articoli correlati

Back to top button