Scafati, spese con carta comunale: assolto ex sindaco Francesco Bottoni

francesco-bottoni-ex-sindaco-scafati

Arriva l'assoluzione per l'ex sindaco di Scafati, Francesco Bottoni, dopo essere stato accusato di peculato in merito a presunte spese con la carta comunale

SCAFATI. Arriva l’assoluzione per l’ex sindaco di Scafati, Francesco Bottoni, dopo essere stato accusato di peculato in merito a presunte spese con la carta comunale.

Assolto l’ex sindaco di Scafati: era stato accusato per presunte spese con la carta comunale

L’ex sindaco di Scafati, Francesco Bottoni, è stato assolto dalle accuse di peculato ipotizzata nei suoi confronti in relazione all’uso dalla carta di credito dell’amministrazione comunale di Scafati. Il tutto gli è stato contestato nel periodo in cui ha ricoperto, appunto, il ruolo di primo cittadino. Il caso scoppiò in seguito a una denuncia dell’aministrazione Aliberti, successore dello stesso Bottoni, dopo aver effettuato dei controlli legati all’uso della carta di credito comunale in alcuni ristoranti.

Fobne: Il Mattino

TAG