Scafati, esercizio abusivo della professione presso uno studio odontoiatrico: due denunce

studio dentistico odontoiatrico

Scafati, un collaboratore eseguiva operazioni in uno studio odontoiatrico senza la presenza dell'odontoiatra. Denunciato uno scafatese e un agerolese

Eseguiva visite senza averne titolo a Scafati, i Carabinieri di Agerola e i Nas di Napoli sporg0no denuncia ai danni di uno scafatese e di un agerolese.

Scafati, studio odontoiatrico: due denunce

L’operazione è stata condotta dai militari della tenenza di Agerola e da quelli del Nas di Napoli, a seguito di un controllo presso uno studio odontoiatrico.

Da odontotecnico effettuava visite senza la presenza dell’odontoiatra. È per questa ragione che i due trasgressori sono stati denunciati per esercizio abusivo della professione, attraverso un controllo presso lo studio.

Scafati, esercizio abusivo della professione, le testimonianze

La circostanza è venuta alla luce a seguito delle testimonianze di aluni pazienti, che avrebbero riferito quello che stava accadendo all’interno dello studio, colui che doveva esercitare la professione era assente e ad eseguire le varie operazioni vi era un collaboratore.

Ragion per cui i militari hanno avuto modo di denunciare – per esercizio abusivo della professione sanitaria – due persone: uno scafatese di 46 anni e un 42enne di Agerola.

TAG