Scampia è sotto i rifiuti, la gente è ormai esasperata, Apostolos Paipais chiama il de Magistris

rifiuti-scampia-emergenza

Ancora degrado a Napoli, precisamente a Scampia, a nord della città partenopea, sommersa dai rifiuti. Questa volta a prendere la parola è Apostolos Paipais

Ancora degrado a Napoli, precisamente a Scampia, a nord della città partenopea, sommersa dai rifiuti. Questa volta a prendere la parola è Apostolos Paipais presidente municipale del quartiere.

Scampia sempre più sommersa dai rifiuti

Ieri la gente di Scampia non ce l’ha fatta più. Le persone sono scese in strada e hanno ribaltato i cassonetti stracolmi lanciando l’immondizia ovunque. Da decine di giorni vivono immersi nella spazzatura, da decine di notti respirano i fumi di quella schifezza data alle fiamme, si sentono abbandonati e presi in giro da chi continua a spiegare di avere a portata di mano la soluzione alla questione della raccolta.

Il presidente municipale di Scampia, Apostolos Paipais:

La salute dei residenti è a rischio, qui c’è una emergenza sanitaria, chiederò all’Asl di verificare e poi pretenderò l’intervento del sindaco di Napoli che ha come compito principale quello di tutelare la salute dei suoi concittadini.

TAG