Cronaca

Scandalo Bcc Montecorvino Rovella, arriva la sentenza: tutti assolti

MONTECORVINO ROVELLA. Assolti “per non aver commesso il fatto” è questa la decisione presa nei confronti del presidente dell’ex Bcc di Montecorvino Rovella, Enrico D’Antonio, e tutto il consiglio di amministrazione.

Si tratta, come riporta La Città, di una decisione presa in seguito all’inchiesta giudiziaria sull’istituto bancario che risale al 2010: una bufera che scosse l’opinione pubblica dell’area picentina.

Nella vicenda presidente e cda furono coinvolti per una serie di accuse formulate da un imprenditore battipagliese finito, a suo dire, nei di guai economici per colpa del direttore della banca Italo Moscariello.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button