Cronaca

Scandalo in Campania, professore abusa di una studentessa minorenne

Seguiva la giovane studentessa sull’autobus e la palpeggiava. Poi la ragazza ha deciso di denunciarlo ai Carabinieri. I Carabinieri della Stazione di Avellino hanno arrestato un uomo di circa 40 anni, ritenuto responsabile dei reati di violenza sessuale aggravata e stalking in danno di una studentessa minorenne.

Abusa di una studentessa: le indagini

L’uomo era solito seguire la studentessa e salire a bordo del pullman, in orario di punta. La minorenne, all’uscita da scuola, prendeva l’autobus per raggiungere la propria abitazione. L’uomo, approfittando della ressa all’interno del pullman la “palpeggiava” o la guardava insistentemente, creandole disagio, mostrando particolari attenzioni nei suoi confronti. Gli episodi, anche se sporadici, sarebbero iniziati nel mese di ottobre e proseguiti oltre nel tempo.

In un episodio, sempre avvenuto sul pullman di linea, addirittura la minore si era accorta che l’uomo aveva rivolto le sue attenzioni anche su un’altra studentessa di altro istituto scolastico e pertanto dopo averla avvicinata le ha riferito di stare attenta, in quanto da tempo era destinataria delle sue “attenzioni”.

Solo verso la fine dell’anno la minore aveva… continua a leggere.

Articoli correlati

Back to top button