Senza categoria

Scandalo elettorale ad Eboli: trovate tessere e timbri in abitazione

EBOLI. A poche ore dall’apertura delle urne per l’Election day, ad Eboli è già scoppiato il primo scandalo elettorale.

In un’abitazione di Santa Cecilia, infatti, i Carabinieri, diretti dal Capitano Alessandro Cisternino, hanno rinvenuto una ventina di tessere elettorali e timbri del Comune di Eboli.

Le forze dell’ordine hanno interrogato i possessori delle tessere e dei timbri e stanno ora tentando di capire se quest’ultimi siano stati rubati ai Comuni di Eboli e Battipaglia o se si tratta di riproduzioni.

Articoli correlati

Back to top button