Cronaca

Scavo abusivo di 48 metri, blitz dei carabinieri a Castellabate

Blitz dei carabinieri nelle ultime ore a Castellabate, dove hanno scoperto uno scavo lungo 48 metri

Ennesimo abuso edilizio nel Parco Nazionale del Cilento. Blitz dei carabinieri nelle ultime ore a Castellabate, dove hanno scoperto uno scavo lungo 48 metri per una profondità di un metro.

Castellabate, scavo abusivo di 48 metri

Al suo interno sono stati rinvenuti dei tubi prefabbricati in calcestruzzo finalizzati a convogliare le acque piovane in un vallone. Un’opera realizzata in parte in area C2 e in parte in area D del Parco in assenza del necessario Nulla Osta dell’Ente. Dopo la segnalazione ai vertici del Parco è scattato l’ordine di ripristino dei luoghi con il completo interramento dello scavo.

Articoli correlati

Back to top button