Scomparso dopo una serata in discoteca: morto il 20enne napoletano

La tragica scoperta è avvenuta dopo oltre 24 ore dall’inizio delle ricerche. Il cadavere del ragazzo è stato trovato in un vallone poco prima delle 13,00, dopo attente ricerche

POSITANO. È stato ritrovato senza vita il corpo di Nicola Marra, il 20enne napoletano scomparso nel nulla nella notte tra sabato e domenica all’uscita di una discoteca di Positano.

Come racconta Il Vescovado, la tragica scoperta è avvenuta dopo oltre 24 ore dall’inizio delle ricerche. Il cadavere del ragazzo è stato trovato in un vallone poco prima delle 13,00, dopo attente ricerche eseguite dai Carabinieri di Amalfi con l’aiuto dei volontari del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico.

Scomparso dopo una serata in discoteca: trovato morto il 20enne napoletano

L’ipotesi della morte di Nicola Marra è diventata purtroppo sempre più concreta con il passare delle ore. A suffragare questa ipotesi, le testimonianze degli amici del ragazzo che avrebbero raccontato ai militari che il giovane aveva alzato i gomito in modo esagerato durante la serata in discoteca, tanto da avergli “sequestrato” i suoi effetti personali per evitare che facesse qualcosa di sconsiderato come mettere alla guida ubriaco.

Le ricerche

I militari hanno individuato la figura del ragazzo in alcune immagini prese dalle telecamere di sorveglianza del paese in cui si nota nettamente il 20enne camminare da solo nella notte ma null’altro. Non sono state facili le operazioni di recupero del corpo del giovane 20enne.

TAG